Restauro Antica Pieve di San Prosdocimo

L’altare di Sant’Antonio da Padova

Qui c’era l’altare in marmo con la statua di S. Antonio da Padova eretto nel 1687 e trasferito nella chiesa nuova nel 1971 dalla famiglia Galvagni. Prima di quello in marmo c’era un altare, probabilmente in legno, abbellito dagli affreschi di cui vediamo quanto resta intorno alla nicchia.
Dalla scritta sotto la finestra si capisce che l’altare fu abbellito con gli affreschi nel 1675 dalla devozione dall’arciprete e vicario foraneo. La base della finestra aperta con la ristrutturazione del 1780 taglia l’epigrafe nella parte superiore dove, con tutta probabilità, era riportato il nome.